Author Archives: Trasporti Pubblici in Italia

Concerto a San Siro del 27/6: il servizio ATM

Published by:

Martedì 27 giugno, appuntamento allo stadio San Siro con i Depeche Mode in concerto. Per l’occasione ATM ha previsto un servizio ad hoc per agevolare gli spostamenti degli spettatori.

Metro

Le linee M5 e M1 potenziano e prolungano il servizio con le ultime partenze da San Siro Stadio M5 all’1 di notte e da Lotto in direzione Sesto FS all’1,20.
Su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza, le stazioni di San Siro Ippodromo e Segesta potrebbero essere chiuse in fase di deflusso. In alternativa sarà possibile utilizzare le stazioni limitrofe.

Superficie

Le linee 16 e 90/91 sono potenziate con vetture aggiuntive. È disponibile inoltre un servizio  navetta tra Lampugnano e lo Stadio e nella tratta Bisceglie-San Carlo-Stadio.
Le linee 16, 49, 64, 80 e 98, inoltre, modificano i percorsi in zona stadio.

  • Linea 16: nella fase di afflusso, viene soppressa la fermata in direzione San Siro Stadio M5 di via dei Rospigliosi prima di piazza Axum.Tra afflusso e deflusso, modifica il percorso con capolinea provvisorio in via Dessié. In fase di deflusso, viene soppressa la fermata di via Dessié prima di piazza Axum.
  • Linea 49: da due ore prima dell’inizio, modifica il percorso in entrambe le direzioni tra via Harar e via Morgantini con transito in via San Giusto, via Novara e piazza Melozzo da Forlì. Dalla fine del concerto per un’ora, in direzione piazza Tirana, stessa deviazione con transito in via Novara anziché in via San Giusto.
  • Linee 64 e 80: dalla fine del concerto per un’ora, modificano i percorsi solo in direzione Bonola M1 e via Piccoli/Quinto Romano, proseguendo in via Novara anziché svoltare in via San Giusto.
  • Linea 98: dalla fine del concerto per un’ora, la linea modifica il percorso solo in direzione Famagosta M2, dal capolinea di Lotto M1/M5 prosegue in piazzale Lotto, via Gavirate e riprende regolare.

Parcheggi

Molino Dorino, Lampugnano e Bisceglie prolungano l’orario di apertura fino alle 2 di notte.

Biglietti e informazioni

I possessori del biglietto del concerto acquistato in prevendita hanno incluso un biglietto giornaliero ATM che deve essere obbligatoriamente ritirato ai distributori automatici delle stazioni in area urbana, digitando il sigillo fiscale che si trova stampato su ogni biglietto del concerto (codice alfanumerico univoco di 16 caratteri).  Per accedere alla schermata è necessario selezionare il tasto “biglietti con codice PIN/PNR†e successivamente il tasto “biglietto concertoâ€. Il titolo di viaggio vale solo sulla rete urbana ATM nella giornata del concerto, dalla prima convalida fino al termine del servizio.
Inoltre la rivendita di Lotto prolunga l’orario di apertura fino alle 0,30.
Sono presenti Assistenti alla Clientela per fornire informazioni e gestire i flussi.
Infine il canale ufficiale di ATM su Twitter, @atm_informa, martedì 27/6 sarà attivo fino alle 2 di notte.

Linea bus 86: il 26 e 27 giugno modifica di percorso

Published by:

Lunedì 26 e martedì 27 giugno dalle 20 al termine del servizio

Per lavori in via Cozzi e via Comune Antico, la linea modifica il percorso:
  • direzione via Santa Monica: da Cascina Gobba M2, percorso regolare fino a via Emilio De Marchi poi, invece di svoltare in via Cozzi, prosegue diritto in via Venosta, viale Sarca, riprende regolare;
  • direzione Cascina Gobba M2: percorso regolare.

FERMATE SOPPRESSE
  • Via Cozzi prima di via Comune Antico;
  • Via Pianell angolo via Pollini.

NUOVE FERMATE
  • Via Venosta dopo via Cozzi;
  • Viale Sarca 77 (con linea 728).

Collegamento bus Milano/Comasina M3-Limbiate: modifica di percorso

Published by:

Venerdì 23, lunedì 26, giovedì 29 giugno
lunedì 3 e martedì 4 luglio
dalle 21 al termine del servizio

Per lavori stradali in via Reali all’altezza del sottopasso della Strada Provinciale 46 Rho-Monza, nel comune di Paderno Dugnano, la linea modifica il percorso:

  • direzione Limbiate: da Comasina M3 percorso regolare fino a via Reali nel comune di Paderno Dugnano, poi anziché proseguire diritto, svolta in via Argentina, via Brasile (altezza centro commerciale Le Giraffe), sottopasso SP46 Rho-Monza, alla rotonda prosegue diritto in via Cesare Battisti, svolta in via Roma, via Ariberto da Dugnano, via Guglielmo Pepe, via Reali, percorso regolare;
  • direzione Comasina M3: da Limbiate percorso regolare fino a via Reali nel comune di Paderno Dugnano, poi anziché proseguire diritto, svolta in via per Cassina Nuova, via San Bernardo, via Pace, svolta in via J.F. Kennedy, via Cesare Battisti, via La Cava, prosegue diritto per il sottopasso SP46 Rho-Monza, via Cesare Beccaria, svolta in via Reali, percorso regolare.

 

Cascina Gobba-San Raffaele: dall’1/7 al 27/8 servizio sospeso

Published by:

Da sabato 1 luglio a domenica 27 agosto, il servizio di metropolitana leggera Cascina Gobba-San Raffaele è sospeso per interventi di manutenzione straordinaria dell’impianto.
Il servizio riprenderà regolarmente da lunedì 28 agosto.
Per raggiungere l’ospedale è possibile utilizzare la linea bus 925 che ferma in via Olgettina, in corrispondenza dell’ingresso del San Raffaele.

Trasporto pubblico, lunedì 26 giugno sciopero nazionale dalle 8.30 alle 12.30

Published by:

 Lunedì 26 giugno trasporto pubblico a rischio, dalle 8.30 alle 12.30, per lo sciopero nazionale indetto dai sindacati Usb, Sul e Faisa Confail.Nella Capitale, sempre dalle 8.30 alle 12.30, l’agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido) e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.– ufficio.stampa@agenziamobilita.roma.it Tel. 06.46957853 – Fax 06.46957839
Source: Roma servizi per la mobilità

Car Sharing, arriva il One Way

Published by:

Martedì, Giugno 20, 2017
Maggiore flessibilità nell’offerta per avvicinarsi sempre più agli utenti. Anche il car sharing a postazione fissa segue questa strada e si prepara a lanciare la formula “one wayâ€, ovvero la possibilità di
prendere un’auto da un parcheggio e lasciarla in un altro. Un’opzione al momento non prevista e che il Campidoglio e Roma Servizi per la Mobilità hanno deciso di sperimentare per sei mesi.
 
“La Giunta capitolina ha approvato, tramite delibera, l’attivazione del nuovo servizio One way – ha detto l’assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo, annunciando la novità – che prevede il
potenziamento della cosiddetta postazione fissa, dove l’autovettura, dopo il suo utilizzo, è lasciata nello stesso parcheggio di origine. La tratta singola ridefinisce il metodo di utilizzo: il veicolo
è prelevato in un parcheggio dedicato e dopo l’utilizzo è lasciato in un diverso posteggio riservatoâ€.
 
Anche per la modalità One way valgono le stesse agevolazioni previste per i veicoli del car sharing pubblico a postazione fissa. Sosta gratuita nelle strisce blu e nei parcheggi di scambio, e libero
accesso sia alle Ztl della città, diurne e notturne, che nelle corsie preferenziali.
 
“La sperimentazione – ha aggiunto Meleo – si inserisce perfettamente nelle nostra idea di car sharing e il lavoro è frutto della collaborazione con la Commissione Trasporti del Campidoglio. Puntiamo come sempre a una mobilità sostenibile e a migliorare il servizio. Questa prova ci permetterà di acquisire i dati sugli effetti della coesistenza e dell’interazione fra il modello standard e il modello in prova e di valutare la domanda di fruizione del servizio per andare incontro alle reali esigenze dei cittadiniâ€.
 
Dopo l’estensione del servizio in tutti i Municipi della città, con nuovi e più diffusi parcheggi e un parco vetture più numeroso, quindi, il servizio di auto condivisa pubblico fa un altro passo in avanti e aumenta la gamma delle possibilità da offrire agli utenti. Seguendo la linea di flessibilità tracciata dai gestori del flusso libero che ultimamente hanno lanciato il servizio per l’aeroporto di Fiumicino, ma rimanendo più conveniente dal punto di vista delle tariffe, sia per i viaggi brevi che per i noleggi giornalieri.
 
Non si dovrà più tornare al parcheggio di partenza 
 
La formula one way per il car sharing a postazione fissa è un’opzione che si adatta benissimo a una particolare tipologia di utente. Quello che effettua spostamenti che i tecnici definiscono “sistematiciâ€,
ovvero che si ripetono perché assolvono a un’esigenza di mobilità specifica tra due punti fissati. Ad esempio, un utente abituale del trasporto pubblico che copre il percorso casa-lavoro con i mezzi pubblici, in caso di sciopero ha la possibilità di passare al car sharing a postazione fissa partendo dal parcheggio più vicino alla sua abitazione e lasciando l’auto in quello prossimo alla sua sede di lavoro. 
 
Inoltre, anche rifacendo il viaggio in auto nella direzione inversa a fine giornata, non sarebbe costretto a pagare il tempo di fermo del veicolo, come invece deve fare attualmente.
 

Prima Porta, arriva la nuova stazione

Published by:

Sabato, Giugno 17, 2017
Domenica 18 giugno è stata aperta la nuova fermata di Prima Porta, lungo la ferrovia Roma-CivitaCastellana-Viterbo, gestita da Atac.
 
La nuova struttura, oltre a garantire una maggiore accessibilità, e’ dotata anche di spazi commerciali che offriranno nuovi servizi agli utenti e ai cittadini. I lavori per l’apertura della stazione, finanziati dalla Regione Lazio con 7,5 milioni di euro e realizzati da Atac, “rappresentano – si legge in una nota della Regione – un ulteriore tassello nell’azione di ammodernamento dell’intera linea, su cui, grazie ai finanziamenti ministeriali del Patto per il Lazio, sono previsti a breve altri importanti interventi per riqualificare l’intera infrastruttura e per l’acquisto di nuovi treni”.
 
Gli interventi realizzati nella stazione di Prima Porta riguardano principalmente: la realizzazione di due banchine per migliorare l’accesso ai treni; la costruzione di un nuovo fabbricato viaggiatori in grado di ospitare locali di servizio per il personale di stazione/biglietteria e locali tecnici, atrio ed accesso al sottopasso a servizio delle banchine, attrezzato con ascensori e rampe di scale, servizi igienici, locali commerciali; la realizzazione di un nuovo sottopasso dotato di due ascensori con accesso alle nuove banchine; la copertura di tutte le nuove banchine con pensiline; l’abbattimento delle barriere architettoniche con l’introduzione di rampe ed ascensori; la predisposizione di un sistema di guida per i non vedenti/ipovedenti con ‘mappe tattili’ realizzato mediante il sistema di guida tattile tipo ‘Loges’ (Linea orientamento guida e sicurezza); la realizzazione di un nuovo impianto di videosorveglianza, di illuminazione e antincendio.
 

Sciopero Tpl, iniziata l'ultima frazione

Published by:

È ricominciato alle 20 lo sciopero del trasporto pubblico. Ecco la
situazione

-METRO A: CHIUSA

-METRO B/B1: CHIUSA

-METRO C: CHIUSA

-ROMA-LIDO: CHIUSA

-TERMINI-CENTOCELLE: attiva con forti riduzioni di corse

-ROMA-VITERBO‎:
SERVIZIO URBANO – CHIUSA
EXTRAURBANO – SERVIZIO ATTIVO CON RIDUZIONE DI CORSE

-BUS E TRAM: possibili riduzioni di corse e sospensioni di linee

ufficio.stampa@agenziamobilita.roma.it
Tel. 06.46957853 – Fax 06.46957839

Romano Vanacore Tel 335.7042292
romano.vanacore@agenziamobilita.roma.it

Simona Vendittelli 06.46957841 (Segreteria)
simona.vendittelli@agenziamobilita.roma.it
Piazzale degli Archivi, 40 – 00144 Roma

Per info mobilità h. 24 06.57003
Source: Roma servizi per la mobilità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi